"Ho la colangite sclerosante". L'ex centrocampista inglese Kyer dovrà sottoporti a un trapianto di fegato

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Kieron Dyer
Kieron Dyer

“Ho la conlangite sclerosante”. Con queste parole l’ex centrocampista inglese Kieron Dyer ha annunciato la sua patologia che lo costringerà ad un trapianto di fegato. Il manager aveva avuto un collasso durante le riprese di un programma televisivo.

L’annuncio di Kieron Dyer

L’ex centrocampista inglese Kieron Dyer – che ha vestito anche la maglia della nazionale , oltre a quelle dell’Ipswich, appunto, del Newcastle, del West Ham, QPR e Middlesbrough – attuale manager della squadra Under 23 dell’Ipswich Town, dovrà sottoporsi ad un trapianto di fegato.

Lo ha annunciato egli stesso: ” Purtroppo un paio di anni fa mi è stata diagnosticata una malattia al fegato che mi avrebbe portato ad aver bisogno di un trapianto. Nel corso della prossima settimana, i risultati dei test mi diranno quando potrò finire sotto i ferri. Sono positivo e supererò questa battuta d’arresto”.

Kieron Dyer, l’annuncio del club

La patologia che è stata diagnosticata a Dyer è una una colangite sclerosante, una malattia epatica rara a progressione lenta.

Anche l’Ipswich Town FC ha diffuso la notizia sui suoi canali social:

” Il club può confermare che al manager della città U23 Kieron Dyer è stata diagnosticata una colangite sclerosante primitiva Kieron ha provato a curare i suoi problemi al fegato negli ultimi due anni, ma ora è necessario un trapianto”.

Il collasso di Kieron Dyer durante un reality

I fari dell’attenzione mediatica del resto erano puntati sull’ex calciatore dopo il collasso avvenuto durante le riprese di “Celebrity SAS: Who Dares Wins“, una sorta di reality trasmesso su Channel 4, dove alcune celebrità devono sottoporsi a prove molto impegnative. A causa del malore infatti si era reso necessario il ricovero d’urgenza seguito da una serie di accertamenti che avevano portato il club del manager a rilasciare aggiornamenti sul suo stato di salute.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli