Iachini avvisa i suoi: "Mi inc... di brutto"

Sportal.it

Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa prima della gara contro il Genoa: "Se l’affrontiamo male mentalmente mi incazzo di brutto, ma conosco i miei ragazzi e non succederà, non ho timore in questo senso. Le precedenti non erano così facili da preparare, perché arrivavamo da un momento mentale difficilissimo. Tutte le partite sono state difficili, ogni gara va interpretata benissimo. Probabilmente è la più difficile di quelle fin qui affrontate, perché partiamo da favoriti, visto che stanno vivendo un momento difficile".

"Il campo ed il lavoro sono le cose in cui credo maggiormente, perché ti garantisce di avere organizzazione e di crescere. I ragazzi stanno capendo quello che io chiedevo a loro, come il gioco verticale ed efficace. A me piace un calcio dinamico, veloce e intenso e i ragazzi lo stanno apprendendo, lavorando duramente sul campo. Ci stiamo conoscendo, stiamo lavorando sui particolari, per darci margini di crescita ancora maggiori. Ancora però non abbiamo fatto nulla, dobbiamo stare con la testa bassa e pedalare".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...