Iannone sconsolato: "Niente passi avanti"

Sabato da dimenticare, per Andrea Iannone: il pilota del Team Gresini, in sella alla sua Aprilia, non solo non è riuscito a qualificarsi per la Q2, ma sarà costretto a partire dalla ventesima posizione in griglia nel Gran Premio di Valencia in programma domenica: "Purtroppo la moto continua a darmi sensazioni strane, specialmente all'anteriore - ha dichiarato al termine delle qualifiche -. Le temperature basse sicuramente non ci aiutano e rispetto a ieri non siamo riusciti a fare il passo avanti necessario".

"Quando un weekend inizia nel modo sbagliato, come accaduto qui, facciamo fatica a raddrizzarlo, questo è un aspetto su cui dobbiamo lavorare e migliorare" ha poi aggiunto il centauro abruzzese, sedicesimo nella classifica mondiale e reduce dal ritiro nel Gp della Malesia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...