Ibrahimovic al Napoli, Milik scherza: "Trovargli spazio? Difficile"

Milik ammette le colpe dei giocatori nella crisi del Napoli: "Abbiamo sbagliato tutti". Poi scherza sull'arrivo di Ibrahimovic: "Llorente è grosso".
Milik ammette le colpe dei giocatori nella crisi del Napoli: "Abbiamo sbagliato tutti". Poi scherza sull'arrivo di Ibrahimovic: "Llorente è grosso".

Dopo la sconfitta casalinga col Parma, il Napoli vuole chiudere il 2019 con un sorriso ma per farlo dovrà vincere domenica sera sul campo del Sassuolo.

In vista della gara Arek Milik ha concesso un'intervista ai microfoni di 'Sky Sport' ammettendo le colpe dei giocatori in questo momento difficile.

'"Non voglio tornare indietro e parlare di Ancelotti, abbiamo sbagliato tutti. Da quando sono a Napoli non avevo mai vissuto una situazione del genere. Questa classifica non può essere la nostra. Vogliamo la Champions".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Quindi l'attaccante polacco esalta il nuovo tecnico Gattuso, arrivato da meno di una settimana ma che sembra avere già conquistato la squadra.

"Dobbiamo seguirlo e lasciare il cuore in campo. Gattuso ha idee chiare e carattere. Meglio con il 4-3-3? Abbiamo calciatori che hanno sempre giocato così. Il mio è un bel momento, ma non posso essere felice: ora c'è il Sassuolo, dover vincere mette pressione".

Milik infine, ieri in macchina verso la festa di Natale con Mertens e Llorente, si regala una battuta sul possibile arrivo di Ibrahimovic al Napoli

"Trovare spazio a Ibra? Difficile, lui e Fernando sono grossi".

Potrebbe interessarti anche...