Ibrahimovic, pubblica la maglia dell'Hammarby: nessun indizio sul futuro

Zlatan Ibrahimovic ha pubblicato attraverso i propri profili social, una maglia dell’Hammarby: potrebbe diventare partner commerciale del club.
Zlatan Ibrahimovic ha pubblicato attraverso i propri profili social, una maglia dell’Hammarby: potrebbe diventare partner commerciale del club.

Da quando ha ufficialmente annunciato il suo addio ai Los Angeles Galaxy, Zlatan Ibrahimovic è diventato per forza di cose uno dei grandi protagonisti della sessione invernale di calciomercato.

Nelle ultime settimane il suo nome è stato accostato a quello di diversi italiani (Milan, Bologna e Napoli su tutti), ma nelle scorse ore ha pubblicato, attraverso i suoi profili Instagram e Twitter, dei post che hanno spiazzato tutti con al loro interno l’immagine della maglia dell’Hammarby con su impresso il suo nome.

I post di Ibra, che sembravano dei veri e propri annunci, hanno nel giro di pochissimi minuti fatto il giro il web ed ovviamente fatto sognare i tifosi della compagine di Stoccolma, a quanto pare però il fuoriclasse svedese non approderà a breve all'Hammarby e per il momento non è previsto che la sua carriera si chiuda in Patria.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Secondo quanto riportato dal Sky infatti, Ibrahimovic potrebbe legarsi al club ‘Bajen’ ma solo come partner commerciale. La possibilità che l’attaccante, che è reduce da due stagioni da protagonista assoluto in MLS, possa tornare a calcare i campi della Serie A restano quindi intatte.

Come è noto, il Milan ha già formalizzato la sua offerta, ma le parti sono ancora lontane, mentre il Bologna punta sul rapporto tra l’attaccante e Sinistra Mihajlovic ed il Napoli ha in De Laurentiis un sostenitore della possibile operazione.

In attesa di ulteriori conferme intanto, il portale svedese, Fotbollskanalen, ha ricostruito la vicenda e svelato come nelle scorse ore il direttore sportivo dell’Hammarby, Jesper Jansson, si è recato a Los Angeles insieme all’amministratore delegato del club Henrik Kindlund.

Il responsabile della comunicazione della compagine svedese, Love Gustafsson, ha dribblato l’argomento l'argomento Ibrahimovic, ricordando il rapporto che c'è tra il club svedese ed i Galaxy.

“E’ vero che Jansson e Kindlund sono a Los Angeles. Noi ed i Galaxy abbiamo dei comproprietari in comune e quindi spesso siamo chiamati a discutere di questioni future”.

AEG è effettivamente azionista di minoranza dell’Hammarby e proprietario dei Los Angeles Galaxy e la trasferta statunitense potrebbe essere ricondotta a questo.

Potrebbe interessarti anche...