Ibrahimovic e il Manchester United: in pole per l'Europa League

Il Manchester United è la favorita d'obbligo per la vittoria dell'Europa League. L'ultima occasione per Ibrahimovic di vincere un grande trofeo.

Zlatan Ibrahimovic ha vinto in ogni squadra nella quale ha giocato nel corso della sua carriera, ma quello che gli manca è un trofeo internazionale.

La Champions League è un sogno destinato a rimanere tale, mentre l'Europa League è diventato l'obiettivo primario per questa stagione.

Il Manchester United è infatti la favorita d'obbligo per la vittoria finale dell'Europa League, una competizione che i Red Devils non hanno mai vinto nella loro storia.

La sfida ai quarti contro l'Anderlecht  - al quale peraltro Ibrahimovic realizzò cinque goal con il PSG nella Champions 2013/14 -    è decisamente alla portata, ma in generale non sembrano esserci squadre in grado di poter fermare la corsa dello United.

Ibrahimovic ha vinto una Supercoppa europea e un Mondiale per club con il Barcellona, tuttavia manca nel suo palmares la vittoria di un grande trofeo per club.

A 35 anni potrebbe essere arrivato finalmente il momento giusto per Ibra, che a fine stagione potrebbe decidere di salpare verso Stati Uniti o Cina con l'Europa League in tasca.

>

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità