Ibrahimovic e il Milan sempre più vicini al rinnovo del contratto

Marco Deiana
·1 minuto per la lettura

Ci siamo. Zlatan Ibrahimovic è sempre più vicino al rinnovo con il Milan. Dopo aver riconquistato anche la chiamata in nazionale, l'attaccante svedese è pronto a mettere nero su bianco per un'altra stagione in maglia rossonera. Naturalmente il Milan è pronto ad appoggiare la sua volontà e - come riporta La Gazzetta dello Sport - si prepara a stipulare il nuovo contratto per un altro anno con il suo leader.

La rosea fa anche i conti in tasca al Milan. Grazie al decreto crescita infatti, il giocatore svedese avrebbe un peso a bilancio per il club rossonero di "soli" 10,5 milioni di euro (a fronte di un ingaggio da 6-7 milioni l'anno)

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il prolungamento del contratto tra Ibrahimovic e il Milan è quasi certo. Anche se nel calcio la certezza arriva solamente con la firma. E di mezzo c'è pur sempre Mino Raiola, l'agente che segue anche Gianluigi Donnarumma, portiere in scadenza di contratto. E se l'accordo con Ibra non fosse un via libera anche al prolungamento di contratto da parte di Gigio?

Non resta che aspettare. Nel mentre il Milan, dopo aver perso la chance di proseguire il cammino in Europa League, è pronto per il rush finale in campionato. Obiettivo minimo la qualificazione alla prossima Champions League. Ibrahimovic sarà determinante?

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.