Ibrahimovic ritrova Chiellini in Serie A: "Lo trascinai come un cane disobbediente"

Zlatan Ibrahimovic e il rapporto 'non facile' con alcuni bianconeri, c'è anche Ronaldo: "Ma che sfida è andare alla Juventus?".
Zlatan Ibrahimovic e il rapporto 'non facile' con alcuni bianconeri, c'è anche Ronaldo: "Ma che sfida è andare alla Juventus?".

Zlatan Ibrahimovic torna in Serie A e, oltre i compagni del Milan, incontrerà nelle varie partite anche altri giocatori con cui in passato non ebbe un buon rapporto. O meglio, o svedese è sempre stato divisivo, anche nelle dichiarazioni, e la sua vita è colma quindi di rapporti fatti di amore e odio.

Come riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', sulla sua autobiografia, ad esempio, Ibrahimovic una volta parlò così di Giorgio Chiellini, prossimo avversario con la Juventus.

"Mi fece un tackle da dietro. A fine gara lo trascinai come un cane disobbediente".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Altro giocatore della Juventus con cui non corre proprio buon sangue è Cristiano Ronaldo. Quando il portoghese passo alla Juventus, lo svedese rilasciò queste dichiarazioni.

"Per lui è una sfida andare alla Juve che ha vinto la Serie A sette volte di seguito? Andare in un club del genere non è una sfida. Se cercava una nuova sfida, sarebbe dovuto andare alla Juve quando era in B, per riportarla in A e farla tornare ai vertici".

Infine, per concludere con i giocatori della Juventus, c'è un ex compagno di squadra al PSG con cui Ibrahimovic litigò spesso e si tratta di Adrien Rabiot. Il centrocampista francese ha recentemente detto di Ibra.

"Ma siamo rimasti amici, a lui piacciono i tipi di carattere come me".

Potrebbe interessarti anche...