Ibrahimovic saluta i Galaxy: “Veni, vidi, vici”. Sfida Milan-Bologna

Ibrahimovic saluta i Galaxy: “Veni, vidi, vici”. Sfida Milan-Bologna
Ibrahimovic saluta i Galaxy: “Veni, vidi, vici”. Sfida Milan-Bologna

Il futuro di Zlatan Ibrahimovic è sempre più incerto, ma sembra essere legato all’Italia: Milan, Napoli e Bologna proveranno l’affondo nel corso del mercato invernale di gennaio. Naturalmente, sarà fondamentale capire quali saranno le richieste economiche del fuoriclasse svedese e la sua condizione fisica, visti gli ultimi anni trascorsi in America, in un campionato non all’altezza del calcio europeo.

Ibrahimovic, il Milan fa sul serio

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nonostante le smentite arrivate direttamente da Milanello nelle ultime ore, il futuro di Ibrahimovic potrebbe avere come destinazione Milano, sponda rossonera. Il momento vissuto dal Milan in questo momento storico della stagione è tutt’altro che positiva, la classifica è preoccupante e un giocatore con il carisma di Zlatan potrebbe davvero fare la differenza. Non solo a livello tecnico, ma anche all’interno di uno spogliatoio che sembra ormai essersi rassegnato alla mediocrità. Nel mentre, Ibra ha voluto salutare il calcio americano attraverso i suoi canali social: “Sono arrivato, ho visto e ho conquistato. Grazie ai Los Angeles Galaxy per avermi fatto sentire vivo di nuovo. Ai tifosi dei Galaxy dico: volevate Zlatan, vi ho dato Zlatan. Prego. Adesso la storia continua. Ora tornate a guardare il baseball”.

Immediata la risposta dei Los Angeles Lakers attraverso i propri canali social, che hanno voluto onorare Ibrahimovic per la sua presenza nel club: “Abbiamo voluto Zlatan, abbiamo avuto Zlatan“. Sisa, Ibra lascia il segno ovunque per le sue qualità tecniche e caratteriali, è un punto di riferimento del movimento calcistico moderno. Nonostante l’età il suo amore verso questo sport non sembra essere mutato, ora è pronto per tornare nel calcio europeo.

Ibra, non solo Milan…

Sulle tracce di Zlatan Ibrahimovic non ci sarebbe solo il Milan, ma anche altri due club italiani: il Napoli e il Bologna. La situazione degli azzurri è tuttialtro che chiara e il futuro di diversi giocatori è ancora ignoto dopo gli scontri interni delle ultime settimane, tra cui Dries Mertens sempre più vicino all’Inter. La squadra di Sinisa Mihajlovic è in piena lotta salvezza e l’arrivo di Ibra sarebbe un segnale fortissimo, anche per l’ambizione di un club che negli ultimi anni si è ritrovato sempre nella parte bassa della classifica.

Potrebbe interessarti anche...