Ibrahimovic si "candida" per il trono di Svezia: "Carlo XVII Gustavo"

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic in Nazionale ha in qualche modo oscurato la vittoria della Svezia, 1-0 sulla Georgia, che ha cominciato nel migliore dei modi la strada verso il Mondiale in Qatar del 2022. L'attaccante del Milan non è andato in gol, ma è risultato comunque decisivo dopo aver servito l'assist per il gol vittoria firmato da Claesson. C'era grande attesa per Ibra dopo il ritorno a sorpresa nella lista del tecnico Janne Andersson, con una convocazione arrivata dopo una "pausa" e l'addio alla Nazionale svedese risalente al 2016.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

E a fine gara, sui suoi social, Zlatan Ibrahimovic ha commentato tutto alla sua maniera, "proclamandosi" prossimo Re di Svezia. Sì, perchè Ibra ha pubblicato una sua foto accompagnata da una semplice didascalia con scritto "Carl XVII Guztav". L'attuale monarca del Paese scandinavo è Carlo XVI Gustavo, e con la super prestazione offerta contro la Georgia Ibrahimovic si è candidato - ironicamente - alla successione al trono svedese. E siamo sicuri che i tifosi, rossoneri e gialloblù, non avranno nulla in contrario.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.