Ibrahimovic, stagione finita con il Milan e addio Europeo

·1 minuto per la lettura

Zlatan Ibrahimovic assisterà dalla tribuna alle ultime due partite di campionato, vitali per il Milan al fine della conquista di un posto nella prossima Champions League. L'attaccante svedese ha riportato un piccolo problema alla cartilagine del ginocchio, a seguito dell'infortunio patito contro la Juventus, e dovrà sottoporsi a una terapia conservativa di circa sei settimane. Questa la diagnosi fatta a Milanello dal dottor Volker Musahl, lo stesso che aveva operato Ibra al crociato dell'altro ginocchio nel 2017.

Zlatan Ibrahimovic | Chris Ricco/Getty Images
Zlatan Ibrahimovic | Chris Ricco/Getty Images

Di seguito, il comunicato ufficiale diffuso dal club rossonero: "AC Milan comunica che oggi Zlatan Ibrahimović è stato visitato a Milanello dal Dr. Volker Musahl (UPMC Pittsburgh) in seguito al recente trauma distorsivo del ginocchio sinistro occorso in Juventus-Milan. Secondo indicazione specialistica, il giocatore sarà sottoposto a un trattamento conservativo di sei settimane". Ibrahimovic sarà costantemente monitorato dallo staff medico sociale.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Lo svedese, considerando le sei settimane di stop, non prenderà parte a Euro 2020. Il calciatore aveva da pochi mesi dato nuovamente disponibilità alla Svezia, ma il desiderio di disputare un altro Europeo con la maglia svedese è sfumato.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli