Icardi, clausola 'alla Salah' nell'accordo tra Inter e PSG: i possibili scenari futuri

Stefano Bertocchi
90min

​Nel contratto firmato da Mauro Icardi con il Paris Saint-Germain è presente una clausola 'alla Mohamed Salah': tradotto, l'argentino (come già fatto dall'egiziano ai tempi del Chelsea) dovrà dare l'ok affinché il riscatto del club parigini possa diventare valido. 


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio


Come verificato da FcInterNews, i due giocatori hanno in comune l'intermediario Ulisse Savini, che a giugno consigliò a Wanda Nara di inserire nel contratto tra Inter e Psg la famosa 'clausola Salah'. Motivo per cui, anche qualora i francesi dovessero riscattare Icardi dall'Inter per 65 milioni di euro, l'affare non potrà dirsi concluso senza l'avallo della coppia. E a Mauro e Wanda non dispiacerebbe affatto tornare in Italia e a Milano.


All'Inter pero non sembrano più esserci le condizioni per un ritorno, la Juventus è alla finestra ma non ha fatto mosse concrete, mentre all'estero hanno preso informazioni Chelsea e Real Madrid. L'Inter spera ovviamente nel PSG, nel riscatto e nell'ok di Maurito che rappresenta l'unica garanzia per monetizzare la cessione dell'ex capitano nerazzurro. Altrimenti all'orizzonte c'è il rischio di una nuova estate infuocata e di un altro addio in prestito last minute come avvenuto la scorsa estate. 

Potrebbe interessarti anche...