Icardi si muove in prima persona per la Juve: a certe condizioni si può fare

·1 minuto per la lettura

Mauro Icardi lascerà il PSG. O almeno sembra destinato a farlo. Il centravanti, dopo due anni, potrebbe tornare a giocare in Serie A. L'argentino dovrebbe andare da Parigi e tornerebbe volentieri in Italia, non ha mai nascosto questo suo desiderio.

Il PSG non conta su di lui ma non sarà facile trovare una squadra disposta ad accontentare i parigini e lo stesso giocatore ma secondo il Corriere dello Sport, tornano ad aprirsi delle possibilità per il possibile passaggio di Maurito alla Juventus.

Stade Brestois v Paris Saint-Germain - Ligue 1 | John Berry/Getty Images
Stade Brestois v Paris Saint-Germain - Ligue 1 | John Berry/Getty Images

Il club bianconero continua a seguire il centravanti argentino classe '93, ex Inter. Ci sono state delle smentite sul suo possibile addio al PSG ma questa volta sarebbe stato proprio Maurito a muoversi in prima persona per il suo possibile ritorno in Italia. La Juve rimane la prima scelta in questo momento, nonostante l'addio di Fabio Paratici, uno dei suoi più grandi estimatori all'interno dell'area dirigenziale bianconera. Nonostante il suo addio però, la Juve continua a monitorare la situazione. I bianconeri non direbbero di no a condizioni favorevoli: se si ragionerà su un prestito o uno scambio, allora si può concludere. Altrimenti è un affare semplicemente impossibile. Sullo sfondo anche la Roma.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli