Icardi-Vlahovic, qual è la scelta giusta per il futuro dell'attacco del Milan?

·1 minuto per la lettura

Mauro Icardi o Dusan Vlahovic? Chi è il centravanti ideale per il Milan? I due giocatori sono stati accostati ai rossoneri in vista della prossima stagione ma chi è veramente l'attaccante giusto per il Diavolo?

Dusan Vlahovic | Gabriele Maltinti/Getty Images
Dusan Vlahovic | Gabriele Maltinti/Getty Images

Partiamo da Vlahovic. Il giovane attaccante serbo della Fiorentina sta fin qui vivendo una stagione d'altissimo livello con 21 reti realizzate in campionato in 35 apparizioni ed è pronto per il salto di qualità definitivo con il passaggio in una big. Il classe 2000 tuttavia ha un costo piuttosto elevato intorno ai 40/45 milioni di euro ed alla luce di questo il Milan starebbe valutando la situazione di Icardi con attenzione.

Il centravanti argentino del Paris Saint-Germain stando alle notizie filtrate da Parigi non sarebbe più intenzionato a continuare la sua avventura in Ligue 1 e avrebbe chiesto la cessione. Il suo cartellino ha un costo ugualmente elevato ma in calo rispetto a qualche stagione fa e il PSG potrebbe anche valutare la cessione in prestito con diritto di riscatto: alla luce di questo il Milan potrebbe farci più di qualche pensierino.

Mauro Icardi | FRANCK FIFE/Getty Images
Mauro Icardi | FRANCK FIFE/Getty Images

Vlahovic è senza dubbio un ottimo attaccante con un futuro roseo davanti a sé ma se al Milan si dovesse presentare davvero l'occasione Icardi, il Diavolo farebbe bene a puntare su un giocatore già affermato come l'ex Inter.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli