Idea dagli Stati Uniti: un mini torneo con l'Italia e le altre escluse?

La Federazione locale pensa a una competizione con chi non andrà in Russia: in ballo tra le altre Italia e Olanda. Si giocherebbe prima dei Mondiali.

E ora? Che si farà a giugno, mentre le altre nazionali più importanti del pianeta si daranno battaglia in Russia? L'idea arriva dagli Stati Uniti, dove l'Italia potrebbe disputare un mini torneo assieme alle altre migliori escluse dal Mondiale.

Secondo la stampa americana, la Federazione locale e la Soccer United Marketing, suo partner commerciale, stanno vagliando la possibilità. Nulla di ufficiale, nulla di particolarmente prestigioso, ma un modo per rendere partecipi le nazionali deluse al di là delle singole amichevoli. E di attrarre pubblico e denaro, naturalmente.

Ci sarebbe l'Italia, come detto. E poi altre grandi escluse come l'Olanda, il Cile, il Ghana... e gli stessi Stati Uniti, battuti da Trinidad&Tobago e superati da Panama e Honduras in un'incredibile ultima giornata centramericana.

Per il momento è solo un'idea, nata nel momento in cui la nazionale a stelle e strisce ha mancato la qualificazione a Russia 2018 e divenuta più concreta con l'aggiungersi delle deluse europee. Il torneo si disputerebbe prima dell'inizio del Mondiale.

Per quanto riguarda l'Italia, le prossime amichevoli in programma sono quelle contro l'Inghilterra (a Wembley, il 23 o 24 marzo) e l'Argentina (il 27 o 28 marzo in una sede straniera ancora non definita). Poi, chissà, potremmo fare le valigie per gli States.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità