Il 26enne trevigiano ha perso la vita sulla pista Nuvolari di Mantova durante una prova ufficiale

Andrea Simeon
Andrea Simeon

Tragedia in circuito ed incidente in motocross nel quale è morto il giovane pilota Andrea Simeon. Il 26enne trevigiano ha perso la vita sulla pista Nuvolari di Mantova durante una prova ufficiale. Secondo i media Andrea era impegnato infatti in una  una prova del campionato regionale nord est sul circuito Tazio Nuvolari di Mantova. Il giovane pilota di Sernaglia, in provincia di Treviso è morto intorno a mezzogiorno, poco dopo la partenza della gara riservata alla categoria Mx2.

Morto il giovane pilota Andrea Simeon

Ma cosa è successo? Andrea, che correva per il club dilettantistico Tre Pini di Montebelluna, ha perso il controllo della sua due ruote su una salita. La sua Yamaha 250 si è impennata ed è finita fuori pista insieme al 26enne. Purtroppo Andrea è stato scaraventato contro un albero che si trovava al di fuori del circuito, a “decine di metri di distanza dall’altura artificiale”.

Scaraventato contro un albero fuori pista

Sul posto sono arrivati i soccorsi ed una eliambulanza da Brescia ma le condizioni del giovane trevigiano erano già gravissime. A quel punto e per esigenze di stabilizzazione un mezzo del 118 su ruota ha poi trasportato il 26enne all’ospedale di Mantova dove purtroppo è morto poco dopo.