Il '9 e mezzo' di 2 metri, il record di gol di testa e lo strano idolo Matic: le big d'Europa pazze di Kalajdzic

·1 minuto per la lettura

Due metri di altezza per 76 chilogrammi, il record man in Europa per i gol realizzati di testa: eppure non era nemmeno un attaccante, anzi. Sasa Kalajdzic, centravanti classe 1997 dello Stoccarda, è stato uno dei protagonisti della Bundesliga di questa stagione, con le sue 16 reti che hanno contribuito all'ottimo campionato della società con sede nella capitale del Baden-Württemberg, in lotta per il settimo posto.

L'IDOLO MATIC E IL CAMBIO DI RUOLO: DA CENTROCAMPISTA A MAESTRO DEL GIOCO AEREO - Kalajdzic, nato a Vienna ma di chiare origini serbe, ha iniziato a giocare nel First Vienna prima di passare all'Admira/Wacker, società austriaca fucina di giovani talenti: ai tempi era molto più basso e giocava da centrocampista, ispirando il suo gioco a quello dell’idolo Nemanja Matic, mediano del Manchester United. Poi tra i 16 e 18 anni è cresciuto tantissimo in altezza ed è stato spostato prima nel ruolo di trequartista e poi in quello centravanti, diventando un maestro del gioco aereo: da sei a nove, quasi nove e mezzo.

8 GOL DI TESTA, MEGLIO DI RONALDO: LE BIG D'EUROPA... - Metà delle reti realizzate fin qui, ben 8, sono state infatti messe a segno di testa: il migliore nei maggiori campionati europei per quanto riguarda le realizzazioni con quel fondamentale. Più di Cristiano Ronaldo, che segue a una lunghezza: in rete per sette gare consecutive a inizio anno, è stato accostato a diverse big tedesche e non solo. Kalajdzic ha un contratto con lo Stoccarda fino al 2023, ma l'addio in questa sessione di mercato sembra scritto. Per continuare a volare.

@AleDigio89

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli