Il Barcellona con Neymar a Madrid? Riunione d'urgenza per il ricorso

Nonostante la squalifica di tre giornate il Barcellona sta pensando di schierare Neymar contro il Real Madrid, accelerata per discutere il ricorso.

La squalifica di tre giornate inflittagli dopo l'espulsione rimediata a Malaga potrebbe non bastare per impedire a Neymar di giocare il Clasico contro il Real Madrid.

Secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport', infatti, il Barcellona era pronto a sfruttare un cavillo per schierare comunque l'asso brasiliano al 'Bernabeu' nonostante lo stop del Giudice Sportivo.

Questo almeno se il Tad, organo a cui il Barcellona ha presentato ricorso nel tentativo di ottenere una riduzione della squalifica di Neymar, non si fosse riunito prima di lunedì.

Secondo quanto scrive 'AS' invece alla fine la discussione del ricorso per Neymar dovrebbe avvenire durante una riunione d'urgenza convocata per sabato alle ore 12. Riunione al termine della quale si capirà se il brasiliano sarà regolarmente a disposizione di Luis Enrique o meno.

In base alla legislazione spagnola ordinaria del 2015  infatti "le sanzioni sono da considerare definitive solo quando non resta aperto alcun ricorso". Un cavillo a cui il Barcellona era pronto ad aggrapparsi se il Tad non avesse deciso di riunirsi immediatamente causando un vero e proprio caso.

I blaugrana d'altronde, dopo l'eliminazione dalla Champions League per mano della Juventus, devono assolutamente cercare di riaprire la Liga dove attualmente sono secondi a tre punti dal Real Madrid ma con una partita in più rispetto ai Blancos.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità