Il Bayern cerca l'impresa a Madrid col Real: ritorna Lewandowski, Isco titolare

Dopo la sconfitta casalinga subita all'andata (1-2), il Bayern cerca l'impresa al Bernabeu contro il Real. Al rientro Lewandowski, c'è Isco titolare.

Gli occhi del mondo del calcio stasera alle ore 20.45 saranno ovviamente puntati sul Santiago Bernabeu, dove Real Madrid e Bayern Monaco si sfideranno per il ritorno dei quarti di finale di Champions League (all'Allianz Arena è finita 2-1 per le merengues).

I bavaresi hanno la convinzione di poter ribaltare la situazione, anche se nella storia della Champions League solamente due volte la squadra che ha perso in casa il quarto di finale di andata ha poi passato il turno (nel 1995-96, quando l’Ajax sconfitta 1-0 dal Panathinaikos poi passò con un 3-0 ad Atene e nel 2010-11, quando il Bayern vinse 1-0 a San Siro e poi venne battuto all’Allianz Arena dall'Inter per 3-2) e nonostante abbiano perso nelle ultime tre volte in terra madrilena (due con l'Atletico ed una col Bayern nel 2012, ma poi passarono ai calci di rigore).

Ancelotti (che torna per la prima volta da avversario al Bernabeu) potrà contare sul recupero di Lewandowski e quasi sicuramente anche su quelli di Boateng ed Hummels. Non dovesse farcela uno dei due è pronto Kimmich come centrale. Zidane dal canto suo dovrà fare a meno di Bale, al suo posto come verrà utilizzato Isco, fresco di goal vittoria contro lo Sporting Gijon.

REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Sergio Ramos, Nacho, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Isco, Ronaldo, Benzema. Allenatore: Zidane

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Boateng, Hummels, Alaba; Xabi Alonso, Vidal; Robben, Thiago Alcantara, Ribery; Lewandowski. Allenatore Ancelotti

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità