Il Bayern Monaco è rinato

Già qualificato agli ottavi di Champions con due turni di anticipo e a -1 dal primo posto in campionato: se crisi c'era, il Bayern Monaco sembra averla superata.

L'esonero di Niko Kovac e la promozione a primo allenatore dell'ex vice Hans Flick sembra aver sbloccato i bavaresi, che nell'anticipo della 12a giornata hanno travolto in trasferta per 4-0 il Fortuna Düsseldorf: in gol con quattro giocatori diversi, Pavard, Tolisso, Gnabry e Coutinho, il Bayern è ora a un solo punto dalla capolista Borussia Moenchengladbach, sconfitta a sorpresa 2-0 dall'Union Berlino.

Solo pareggi per Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen, rivali di Inter e Juventus nei gironi di Champions: 3-3 contro il Paderborn ultimo in classifica per i gialloneri, 1-1 contro il Friburgo per la squadra di Bosz.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...