Il Boca chiude la Supercoppa d'Argentina in sei: sconfitta a tavolino

Getty Images

Dopo aver vinto in volata e a sorpresa il campionato, al Boca Juniors non riesce il bis nella Supercoppa Nazionale contro il Racing, che al momento dell'interruzione è avanti 2-1.

Sì, la partita è sospesa da Facundo Tello che ne aveva perso di fatto le redini dopo il gol al 118' di Alcaraz: la rissa è sedata da 7 cartellini rossi, che portano il totale a 10 e soprattutto lasciano i Campioni d'Argentina in 6 elementi (quindi impossibilitati a proseguire il match).

La massima sanzione decisiva è comminata a Dario Benedetto, reo di aver insinuato la malafede del direttore di gara col gesto della mazzetta.

Questo l'elenco degli espulsi: Villa (B), Carbonero (R), Varela (B), Alcaraz (R), Advincula (B), Galvan (R), Zambrano (B), Gonzalez (B), Fabra (B), Di Benedetto (B).