Il boss di Spotify punta l'Arsenal: con lui le tre leggende del club

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

L'Arsenal potrebbe presto cambiare proprietà. Secondo quanto riportato dal tabloid Daily Mail infatti, i Gunners potrebbero essere acquistati da Daniel Ek, imprenditore svedese proprietario di Spotify.

Daniel Ek | Drew Angerer/Getty Images
Daniel Ek | Drew Angerer/Getty Images

Con un patrimonio netto stimato intorno ai 3.9 miliardi di euro, Ek pochi giorni fa con un tweet ha aperto alla possibilità di acquistare la società londinese di proprietà di Stan Kroenke (che controlla anche i Denver Nuggets in NBA e i LA Rams in NFL). Ma la vera grande notizia è un'altra.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La vera grande notizia è che il possibile futuro proprietario del club londinese, Ek per l'appunto, potrebbe essere affiancato da 3 autentiche leggende come Thierry Henry, Patrick Vieira e Dennis Bergkamp che tra la fine degli anni '90 e i primi anni 2000 hanno letteralmente fatto la storia dei Gunners. Un'ipotesi certo suggestiva che emerge in un momento delicato nel rapporto tra la piazza e la proprietà, considerato quanto accaduto col caos Superlega e con le conseguenti scuse.

Segui 90min su Instagram.