Il Botafogo 'tenta' Marcelo: "Qui saresti il benvenuto"

Tifoso del Botafogo, Marcelo aveva confessato: "Un giorno mi piacerebbe giocarci". La risposta del club di Rio su Twitter non si è fatta attendere.

Ha mosso i primi passi nel Fluminense, esordendo in prima squadra un decennio fa prima di esplodere nel Real Madrid, ma non tutti sanno che Marcelo è un tifoso del Botafogo. Il club dove il terzino brasiliano spera di concludere la propria carriera.

"Vorrei poter giocare nel Botafogo un giorno. Sarebbe bello", ha detto nei giorni scorsi Marcelo in un'intervista a 'Globo Esporte'. Un rapporto mai concretizzatosi in passato, se è vero che, come detto, è in un'altra squadra carioca che il giocatore della Seleção si è messo in mostra nei confronti degli osservatori spagnoli.

Il bello è che la dichiarazione d'amore del tifoso Marcelo non è passata inosservata a Rio de Janeiro. Tanto che il Botafogo ha postato sul proprio profilo Twitter l'immagine di una maglia bianconera con il numero 6 sulle spalle. Con tanto di 'tentativo' più o meno esplicito: "Qui un botafoguense sarà sempre il benvenuto".

Certo, un ritorno in Brasile non è il primo dei pensieri di Marcelo, che al Real Madrid è titolare da anni e che con le merengues ha un contratto in scadenza nel 2020. Di una possibile chiusura al Botafogo si potrà tornare a parlare semmai solo tra qualche anno.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità