Il calcio italiano deve ripartire, De Laurentiis: "Carraro può trasformare la FIGC"

Il presidente del Napoli ha parlato a 'Il Mattino': "Vrsaljko mi piace ma l'Atletico non lo cede ora, più probabile a fine anno. Inglese arriverà".

E’ un momento estremamente delicato quello che sta vivendo il calcio italiano. La mancata qualificazione della Nazionale Azzurra ai Campionati del Mondo, ha scatenato un autentico terremoto che, nelle scorse ore ha portato anche alle dimissioni del presidente della FIGC, Carlo Tavecchio.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha commentato la situazione che si è venuta a creare: “Le dimissioni di Tavecchio chieste anche da me? Non è proprio così. Io avevo chiesto le dimissioni di tutti perché ritenevo che il problema non fosse solo la mancata qualificazione ai Mondiali. Mi dispiace moltissimo per Tavecchio ma se la Serie A è la Confindustria del calcio, forse la Federcalcio va bene per la Serie B o la Serie C, non per la massima Serie che a mio avviso dovrebbe essere relazionabile direttamente con la UEFA e con la ECA”.

Quanto accaduto potrebbe rappresentare un punto di partenza per riformare il sistema calcio: “Questa non è un’occasione per mandare a casa qualcuno, ma per rifondare come mai è stato fatto prima, sempre partendo dai campionati. Ora serve un tavolo permanente per modernizzare il calcio, perché sta cambiando. Malagò vuole commissariare la Federcalcio? Siamo tutti commissariati, anche lo Stato”.

Adesso sono in molti a chiedersi da chi si potrà ripartire: “Il 60-70% degli italiani non vuol più sentir parlare di politica, si è stanchi della burocrazia. Servono persone capaci di fare realmente i manager. Purtroppo serve sempre un fatto grave per voltare pagina, quando ci vorrebbe un osservatorio per aggiornare ciò che c’è costantemente da aggiornare, visto che il mondo va avanti”.

Adesso si parla di Carraro come possibile commissario: “Potrebbe avere i numeri per trasformare istituzionalmente questa Federcalcio. E’ stato anche presidente del Milan, ha una sua grande storia sportiva, è stato anche campione di sci nautico. Lui potrebbe fare bene”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità