Il calendario dell'Italia per le qualificazioni a Qatar 2022

Matteo Baldini
·2 minuto per la lettura

La pausa in corso per gli impegni delle Nazionali vedrà l'Italia di Roberto Mancini iniziare il percorso valido per le qualificazioni ai Mondiali che avranno luogo in Qatar nel 2022, la prima edizione ad andare in scena tra novembre e dicembre, l'ultima che vedrà 32 squadre partecipanti prima di passare a 48. Ma come si svolgeranno le qualificazioni ai Mondiali dal punto di vista azzurro?

La Nazionale azzurra | ALBERTO PIZZOLI/Getty Images
La Nazionale azzurra | ALBERTO PIZZOLI/Getty Images

La Nazionale italiana è stata inserita nel Gruppo C insieme a Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania: il gruppo azzurro è composto da 5 squadre e non da 6 grazie alla qualificazione per la final four di Nations League, strategica dunque per ridurre gli impegni che attendono la squadra: non 10 partite ma 8 impegni, tra andata e ritorno. Nell'ottica di qualificarsi ai Mondiali l'Italia dovrà raggiungere il primo posto nel proprio girone o, nel caso di secondo posto, affidarsi ai playoff tra le seconde classificate. Per prendere parte ai playoff ci sarebbe anche un'altra strada: affermarsi nella final four di Nations League. Queste le partite che attendono gli azzurri da qui al 15 novembre, giorno in cui si chiuderà il percorso almeno per quanto riguarda il girone:

Mancini in allenamento | Claudio Villa/Getty Images
Mancini in allenamento | Claudio Villa/Getty Images

Il calendario azzurro:

  • 25 marzo 2021: Italia-Irlanda del Nord, ore 20.45 (stadio Tardini di Parma, diretta Rai)

  • 28 marzo 2021: Bulgaria-Italia, ore 20.45 (Stadion Vasil Levski di Sofia, diretta Rai)

  • 31 marzo 2021: Lituania-Italia, ore 20.45 (LFF stadionas di Vilnius, diretta Rai)

  • 2 settembre 2021: Italia-Bulgaria, ore 20.45

  • 5 settembre 2021: Svizzera-Italia, ore 20.45

  • 8 settembre 2021: Italia-Lituania, ore 20.45

  • 12 novembre 2021: Italia-Svizzera, ore 20.45

  • 15 novembre 2021: Irlanda del Nord-Italia, ore 20.45

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.