Il campione di MMA, Conor Mcgregor, è tornato ad allenarsi dopo il grave infortunio

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Conor Mcgregor
Conor Mcgregor

Conor McGregor, ex campione del mondo MMA, venuto alla ribalta della cronaca italiana, suo malgrado, per la vergognosa aggressione a Francesco Facchinetti, è finalmente tornato ad allenarsi in palestra, dopo l’infortunio.

Conor McGregor: l’infortunio che poteva stroncare la sua carriera

Era l’11 luglio, quando Conor McGregor, usciva dall’ottagono del main event di Ufc 264, sconfitto dallo statunitense Dustin Poirier, e gravemente infortunato ad una gamba. Per lo stravagante campione irlandese, si trattava di una frattura della tibia, talmente grave che poteva stroncare la sua carriera per sempre. “The Notorius” invece ha reagito e a pochi mesi dall’operazione è già tornato ad allenarsi in palestra.

Conor McGregor: il ritorno del campione

Sul suo profilo Instagram Conor ha postato un video che lo ritrae mentre si allena più duramente che mai. Velocità, precisione e potenza nelle esecuzioni sono un monito per tutti i suoi avversari: McGregor è tornato e sembra fare davvero sul serio.

Conor McGregor: “Torno per una vendetta, e l’avrò!”

L’irlandese non ha risparmiato anche un messaggio di sfida per Poirier e per chiunque altro si intrometterà tra lui e il ritorno ai vertici delle Arti Marziali Miste, e nel lanciarlo cita un suo grande amico: “Tenetevi pronti per il più grande ritorno nella storia dello sport. Come dice il mio buon amico Schwarzenegger: torno con una vendetta. E l’avrò.”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli