Il caso Aaron Ramsey: infortunato nella Juve e convocato in Nazionale. Le parole del medico gallese

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Aaron Ramsey è uno dei giocatori importanti per Andrea Pirlo e la sua Juventus ma il gallese non riesce mai a trovare continuità di gioco e di rendimento a causa dei continui problemi fisici che lo attanagliano da ormai diversi anni.

La continuità infatti e l'alta propensione agli infortuni infatti sta complicando l'avventura di Aaron Ramsey alla Juventus. Il giocatore ha saltato la gara con il Cagliari a causa dell'ennesimo problema muscolare che lo ha colpito.

Aaron Ramsey | Valerio Pennicino/Getty Images
Aaron Ramsey | Valerio Pennicino/Getty Images

Ninistante questo però il giocatore compare nell'elenco dei convocati del Galles per gli impegni di marzo della sua nazionale. E non sono mancate le polemiche. Robert Page, a capo dello staff medico della nazionale gallese, ha fatto chiarezza: "Dobbiamo essere comprensivi nel modo in cui affrontiamo la situazione e la comunicazione tra noi e il club è fondamentale. Dialogheremo con il club e vedremo a che punto siamo. Se riteniamo che sia fattibile farlo entrare e concedergli spezzoni di queste partite, allora vedremo. Ma dobbiamo rispettare il fatto che la Juventus potrebbe non volerlo rischiare e fargli fare il suo recupero lì".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.