Il City molla Mbappè: troppi i 110 milioni chiesti dal Monaco, c'è Sanchez

L'esplosione definitiva di Mbappè fa sfregare le mani al Monaco e spaventa le pretendenti tanto che il Manchester City, interessato all'attaccante dalla scorsa estate, ha deciso di mollare la presa.

Troppi infatti i 110 milioni di euro richiesti dal Monaco per cedere il suo gioiello che a questo punto difficilmente lascerà il Principato nei prossimi mesi.

Il vicepresidente del Monaco Vasilyev d'altronde è stato chiaro riguardo al futuro di Mbappè ma anche di Lemar e Bernardo Silva: "Faremo di tutto per trattenerli".

Alexis Sanchez, Arsenal

Il City dal canto suo invece a questo punto è pronto a dirottare le proprie attenzioni su Alexis Sanchez che, a meno di clamorose sorprese, in estate lascerà l'Arsenal per meno della metà del prezzo di Mbappè anche grazie a un contratto in scadenza nel 2018.

Infine per quanto riguarda Sergio Aguero la sua permanenza al Manchester City non sembra in discussione anche se, come rivelato qualche tempo fa da Goal, in caso di addio il PSG sarebbe pronto a sferrare l'attacco decisivo per portarlo a Parigi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità