Il Crystal Palace beffa Conte: Chelsea ko dopo 3 mesi, Tottenham a -7

Il Chelsea cade per 2-1 a Stamford Bridge col Crystal Palace e rimedia la quarta sconfitta in campionato: l'ultima il 4 gennaio contro il Tottenham.

Dopo quasi 3 mesi, cade il Chelsea . La regina della Premier viene sconfitta a sorpresa 2-1 dal Crystal Palace , interrompendo una striscia d'imbattibilità che durava dal 4 gennaio.

L'ultima ad ottenere lo 'scalpo' dei Blues era stato il Tottenham 87 giorni fa, poi la squadra di Conte era uscita dal campo senza mai risultare ko: 6 vittorie e 2 pareggi. Si tratta del quinto passo falso stagionale: 4 in campionato, uno in Carling Cup che costò l'eliminazione col West Ham .

I precedenti ko, oltre a quello con gli Spurs, erano stati opera di Liverpool e Arsenal ; adesso a beffare il Chelsea è stato il Palace, vittorioso grazie ai goal di Zaha e Benteke che hanno risposto al momentaneo 1-0 di Fabregas .

Il tap-in da due passi dello spagnolo su assist di Hazard aveva fatto presagire all'ennesima giornata di festa, poi in 2' la rimonta ospite grazie ad una conclusione dal limite e al tocco morbido del bomber belga a scavalcare Courtois.

Il contemporaneo successo del Tottenham a Burnley riduce a 7 i punti di vantaggio dei Blues sulla seconda, col Manchester City che battendo l'Arsenal può portarsi a -9. Vetta ancora ben salda, ma il Chelsea è caduto.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità