Il CT del Gabon accusa il Marocco: 'Mezza squadra KO, succo d'arancia avvelenato'

La sconfitta a volte brucia così tanto da cercare motivazioni che vanno molto oltre il campo da gioco. E la cultura del sospetto può far venire in mente strane congetture. Anche se talvolta i sospetti possono essere confermati dai fatti!

Non sappiamo ancora cosa salterà fuori dalla denuncia del Commissario Tecnico del Gabon, José Antonio Camacho, che ha cercato di portare la nazionale africana ai mondiali con tutte le sue forze salvo cadere, alla penultima giornata, in casa del Marocco. Una sconfitta per 3-0 che a lui è suonata strana, tanto da dire ai media che secondo quanto visto i suoi giocatori potrebbero essere stati “intossicati” da un succo di arancia malandrino.

L’allenatore del Gabon José Antonio Camacho (Getty)

Ecco le sue testuali parole: “Per me è molto sospetto che metà della mia squadra si sia sentita male per aver bevuto lo stesso succo d’arancia. Tutti hanno avuto problemi lo stesso giorno. Siamo dovuti andare a mangiare al ristorante e fare merenda di nascosto perché i giocatori non si fidavano dell’hotel, come già era successo in altre occasioni. In partita tutti i miei giocatori erano stanchi e senza forze, e infatti abbiamo perso largamente. Anche alcuni membri dello staff tecnico si sono sentiti male di stomaco, quindi il problema è stato generale. Non voglio trovare giustificazioni, il Marocco è una grande squadra: ma questo è quello che è successo. Il giorno prima della partita avevamo chiesto dei palloni per allenarci e non ci hanno dato nulla. Questo non è un atteggiamento professionale. La Federcalcio del Gabon parlerà con la Fifa“.

Un’immagine della partita “incriminata”, Marocco-Gabon(Getty)

Tra succo d’arancia “corretto” alla marocchina e la presunta anti-sportività della Federazione locale, che non avrebbe appunto lasciato allenare decentemente la nazionale del Gabon, le accuse diventano pesanti. Anche se sarà dura presentare delle prove convincenti alla Fifa. Nel frattempo, però, la sconfitta contro il Marocco ha sancito l’eliminazione del Gabon dalla corsa per il mondiale, con il girone C che non ha ancora definito la sua qualificata. La sfida tra Marocco e Costa D’Avorio è in programma per l’11 novembre, mentre il Gabon incontrerà il Mali per un inutile medaglia di bronzo.

L’11 del Gabon(Getty)

In passato José Antonio Camacho è stato CT anche della Spagna e della Cina, oltre che allenatore del Real Madrid e del Benfica. I suoi maggiori risultati li ha però raggiunti come calciatore, vincendo 9 campionati spagnoli e 2 coppe UEFA.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità