Il flop di Menez al Paris FC: ora rischia di restare senza squadra

Zero goal per Jeremy Menez che potrebbe lasciare il Paris FC: in caso di addio rimarrebbe senza squadra fino a giugno.
Zero goal per Jeremy Menez che potrebbe lasciare il Paris FC: in caso di addio rimarrebbe senza squadra fino a giugno.

Il suo arrivo alla fine di settembre aveva scatenato l'entusiasmo di una piazza intera, rimasta però delusa dalle prestazioni in campo: l'avventura di Jeremy Menez al Paris FC si è finora rivelata un flop a tutti gli effetti.

Dieci presenze in Ligue 2 (la seconda serie francese) e zero reti, con soli tre assist all'attivo: numeri che hanno fatto sprofondare la squadra in piena lotta per non retrocedere al diciannovesimo posto con due lunghezze di vantaggio sull'ultimo.

Chiaro che la dirigenza si sia fatta qualche domanda riguardo allo scarso apporto offerto da Menez, passato dallo status di grande risorsa a quello di problema da risolvere al più presto per risalire la classifica ed allontanare lo spettro della retrocessione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Secondo 'Le Parisien', nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra il giocatore e il nuovo allenatore René Girard per fare il punto della situazione: non è da escludere che si decida per il divorzio, eventualità che creerebbe un grosso problema a Menez.

L'ex Roma ha, infatti, vestito già due maglie nel corso di questa stagione: prima dell'approdo al Paris FC aveva giocato 20 minuti in Messico con il Club America e, di conseguenza, non potrebbe sottoscrivere un accordo con un altro club prima dell'estate.

Previsto, inoltre, anche un summit tra Menez, il suo agente e il presidente Pierre Ferracci, snodo cruciale da cui dipenderà il futuro prossimo del classe 1987.

Potrebbe interessarti anche...