Il Getafe non vuole giocare a Milano: "L'Uefa cambi sede"

Adx
Askanews

Roma, 11 mar. (askanews) - Il Getafe non vuole giocare a Milano. Domani è in programma, a porte chiuse, l'andata degli ottavi di finale di Europa League, ma il presidente Angel Torres è categorico: "Non andremo a Milano per giocare contro l'Inter". Intervistato durante il programma radiofonico "El Transistor" di Onda Cero, il presidente del club spagnolo ha chiesto alla Uefa di trovare una sede alternativa per la gara di Europa League. "A meno che la situazione non cambi, noi non verremo a Milano" ha ribadito il numero uno del Getafe cha ha anche scritto alla Uefa per caldeggiare lo spostamento in altra sede. "Saremo eliminati, perderemo la partita a tavolino. Ma non fa niente. Ma non sarò colui che si assumerà di correre un rischio così alto come questo di andare in una città dove il contagio è molto alto".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...