Il giudice sportivo ne ferma tre e multa Fiorentina e Salernitana

Getty Images

Dopo la 14ª giornata e con la 15ª già alle porte, arriva il comunicato del giudice sportivo che emana i suoi verdetti proprio in virtù delle ultime partite giocate.

I primi a pagare dazio sono Sebastiano Luperto (Empoli) espulso nel corso della ripresa con il Napoli, Omar Colley (Sampdoria) e Maxime Fabien Lopez (Sassuolo) ammoniti ed in diffida e quindi costretti a loro volta ad un turno di stop.

Ma nelle decisioni odierne sono finite anche tre squadre a partire dalla Fiorentina che si becca 15 mila euro di multa per colpa dei suoi tifosi, rei di aver intonato cori beceri contro gli avversari e di aver lanciato sul terreno di gioco oggetti di varia natura ma senza conseguenze.

10 mila euro di multa anche per la Salernitana che al 10’ del secondo tempo ha lanciato tre fumogeni di cui due nel settore ospiti obbligando gli steward a lasciare le loro posizioni, ed uno nel recinto di gioco.

Anche Spezia e Lecce sono devono aprire il portafogli: 5mila euro di multa per i bianconeri per cori non consoni al tifo sportivo, e 4mila ai pugliesi, colpevoli di aver lanciato sul terreno di gioco due petardi e tre fumogeni.