Il Lione si stringe alla Juventus: "Sostegno e solidarietà"

Goal.com

Doveva essere la grande notte di Juventus-Lione: dentro o fuori, rimonta o fallimento. Invece l'Allianz Stadium, come tutti gli stadi della Champions League, è rimasto vuoto. Le luci si sono spente mentre il club bianconero combatte una battaglia molto più importante.

Proprio oggi infatti è arrivata la notizia della positività al coronavirus di Blaise Matuidi, giocatore della Juventus ma francese di nazionalità. Un ulteriore segnale di come questa partita si giochi tutti insieme, dalla stessa parte.

Ecco perché il Lione ha voluto mandare un chiaro messaggio a quelli che dovevano essere gli avversari di stasera tramite il proprio profilo Twitter.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"L'OL offre supporto e solidarietà a coloro che amano la Juventus e più in generale agli amici italiani. A presto".

Messaggio a cui la Juventus ha prontamente risposto dando appuntamento al Lione.

"Ci vediamo presto. Sarà una grande partita e non vediamo l'ora".

Prima però c'è da vincere un'altra partita. Tutti insieme.

Potrebbe interessarti anche...