Il Manchester United spinge per Bruno Fernandes: 60 milioni sul tavolo

Il Manchester United punta a chiudere a breve per Bruno Fernandes. Trattativa avviata, l’obiettivo è chiudere per 60 milioni di euro.
Il Manchester United punta a chiudere a breve per Bruno Fernandes. Trattativa avviata, l’obiettivo è chiudere per 60 milioni di euro.

Quello di Bruno Fernandes è un nome che nel corso degli ultimi mesi è stato spesso accostato a quello del Manchester United ed ora il lungo inseguimento dei Red Devils potrebbe finalmente dare i frutti sperati.

Nelle ultime ore infatti, hanno preso sempre più vigore le voci che vorrebbero il club inglese pronto a lanciare il suo assalto finale per quello che è uno dei centrocampisti più ambiti in assoluto del panorama calcistico europeo.

Secondo quanto riportato da The Sun, lo United è pronto a spingersi fino ad un esborso da 60 milioni di euro circa pur di chiudere l’operazione in tempi brevi. Nel contratto che lega Fernandes allo Sporting Lisbona è in realtà inserita una clausola rescissoria da 100 milioni di euro, ma la trattativa potrebbe essere portata in porto a cifre più ragionevoli.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nei giorni scorsi si è parlato di un club lusitano pronto a dare il via libera per il suo gioiello per poco più di 70 milioni di euro, ma in casa United c’è grande fiducia di poter chiudere a meno.

In caso di accordo, Bruno Fernandes, che avrebbe già trovato un’intesa con il club di Manchester, dovrebbe firmare un contratto con scadenza 2025 da circa 6,5 milioni a stagione.

Bruno Fernandes, 25 anni, in Italia ha vestito le maglie di Novara, Udinese e Sampdoria, ma è con lo Sporting che è definitivamente esploso ad altissimi livelli.

Potrebbe interessarti anche...