Il Mattino svela la profezia di Sarri: "A Napoli mi insulteranno, non lo merito"

Goal.com
Maurizio Sarri torna per la prima volta a Napoli da avversario, sulla panchina della Juventus. Agli amici ha confessato di aspettarsi insulti.
Maurizio Sarri torna per la prima volta a Napoli da avversario, sulla panchina della Juventus. Agli amici ha confessato di aspettarsi insulti.

Non sarà una partita come tutte le altre per Maurizio Sarri, quella di domani sera. Per la prima volta tornerà a Napoli da avversario, sulla panchina di quella Juventus che per tre anni è andato vicino a battere, senza mai riuscirci.


Come raccontato da 'Il Mattino', il tecnico toscano si aspetta un'accoglienza fredda al suo ritorno al San Paolo domani sera. O forse calda, ma non nel senso in cui lui spera. Avrebbe infatti rivelato agli amici più stretti di aspettarsi fischi e contestazioni.

“Mi contesteranno e mi insulteranno, ma non lo merito”.

Sarri con il Napoli aveva un rapporto che andava oltre il campo: la curva partenopea gli aveva sempre manifestato grande sostegno, anche con striscioni e cori. Questa volta potrebbe essere diverso.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...