Il Milan è pronto ad accontentare Kessié in tema rinnovo: la trattativa potrebbe presto sbloccarsi

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

In casa Milan la lunga ed intricata trattativa per il tanto agognato rinnovo di contratto di Franck Kessié potrebbe presto svoltare e sbloccarsi: a riportare la notizia è La Gazzetta dello Sport facendo il punto della situazione in merito al futuro del centrocampista.

Franck Kessié | Marco Canoniero/Getty Images
Franck Kessié | Marco Canoniero/Getty Images

Il contratto del centrocampista ivoriano, come noto, scadrà il 30 giugno 2022 ma ad oggi il rinnovo è fermo ad un punto morto. Il Diavolo dal canto suo non vuole assolutamente correre il rischio di perdere Kessié a parametro-zero ed alla luce di questo è deciso a risolvere la questione al più presto tenuto conto anche delle insistenti voci di mercato che circolano sul conto del giocatore in arrivo dalla Premier League.

Kessié vuole rimanere ancora al Milan ma per farlo vorrebbe un contratto da top-player: il numero 79 ad oggi guadagna 2.2 milioni di euro netti a stagione ma con il rinnovo vorrebbe che il suo ingaggio arrivasse almeno a 6 milioni di euro. Il Diavolo è disposto ad alzare il tiro partendo da 5 milioni e l'aggiunta di bonus sostanziosi. I rossoneri cercheranno di chiudere l'affare prima dell’inizio del campionato e della chiusura del mercato estivo.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli