Il Milan blinda Calabria: previsto un incontro per il rinnovo. I dettagli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'addio a parametro zero di Gianluigi Donnarumma e il mancato accordo con Hakan Calhanoglu per il rinnovo spingono il Milan a rivedere la questione rinnovi. La priorità dei rossoneri è quella di prolungare i contratti in scadenza a giugno 2022, onde evitare di trovarsi tra un anno nella medesima situazione di oggi. Si sta discutendo molto, in questi giorni, del futuro di Alessio Romagnoli e Davide Calabria. Se il difensore ex Sampdoria è sempre più vicino alla cessione in estate, lo stesso non si può dire per l'esterno classe '96.

Franck Kessie, Davide Calabria | Marco Luzzani/Getty Images
Franck Kessie, Davide Calabria | Marco Luzzani/Getty Images

Calabria è stato soggetto a una crescita esponenziale sotto la guida tecnica di Stefano Pioli, confermando la maglia da titolare al cospetto dell'agguerrita concorrenza di Diogo Dalot. E le prestazioni offerte durante la stagione, conclusasi nel migliore dei modi con la qualificazione alla prossima Champions League, hanno convinto la dirigenza del Milan a puntare su di lui anche in futuro. Come riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, il Milan incontrerà a breve l'entourage di Calabria per definire i dettagli del nuovo contratto. Lo stipendio attuale di 1,1 milioni di euro (bonus esclusi) subirà un notevole aumento.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità del calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli