Il Milan cerca talenti in Francia: nel mirino un centrocampista classe 2003

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

"Vogliamo tutti un Milan competitivo e dare continuità al nostro percorso. Dobbiamo ancora crescere e migliorare, dobbiamo migliorare anche la qualità dei nostri giocatori per avere un Milan competitivo. È normale che preferirei avere tutta la rosa a disposizione oggi, ma conosco il mercato e so che serve pazienza. Faremo le cose fatte bene per avere un Milan competitivo". Ha risposto così Stefano Pioli a una domanda sul mercato fatta durante la conferenza stampa odierna. Quel Milan competitivo di cui parla il tecnico sarà un mix di calciatori con esperienza internazionale e altri più giovani da far crescere e, chissà, rivendere in futuro a cifre elevate.

Warren Bondo | Soccrates Images/Getty Images
Warren Bondo | Soccrates Images/Getty Images

A proposito di talenti. L'ultimo nome annotato sulla lista dei desideri da Paolo Maldini e Frederic Massara appartiene al promettente Warren Bondo, centrocampista francese classe 2003 che milita nel Nancy e fa parte del giro della Nazionale Under 18. Oltre all'aspetto tecnico, a stuzzicare il Milan è il contratto del calciatore, in scadenza il 30 giugno 2022. Tentare il blitz in estate significherebbe anticipare la folta concorrenza europea per Bondo e strappare il suo cartellino a prezzo di saldo, rientrando dunque nel budget stanziato dalla proprietà rossonera Elliott.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli