Il Milan cerca un centrale e aspetta la risposta di Romagnoli: il fattore Raiola-Juve

·1 minuto per la lettura

Il mercato invernale del Milan ruota attorno al ruolo di difensore centrale. I dirigenti rossoneri sono al lavoro per sopperire all'infortunio di Kjaer. Sulla lista della spesa ci sono i nomi di Botman (Lille), Bremer (Torino), Lucumí (Genk), Diallo (PSG) e Diop (West Ham). Intanto aspettano una risposta da un calciatore già a disposizione di Pioli.

Romagnoli è in scadenza di contratto a giugno. Arrivato dalla Sampdoria via Roma per 25 milioni di euro nell'estate del 2015, il classe 1995 in questa stagione guadagna 5 milioni di euro netti più bonus. Il Milan gli ha offerto un rinnovo a cifre più basse (intorno ai 3,5 milioni di euro netti all'anno, bonus compresi) e aspetta una risposta già nelle prossime settimane.

Intanto il calciatore e il suo agente si guardano attorno. Mino Raiola ha parlato pubblicamente dell'ipotesi Juventus, dove un altro suo assistito (de Ligt) potrebbe essere sacrificato sull'altare del bilancio nel prossimo mercato estivo. Ma, almeno per il momento, l'idea non si è concretizzata. Così lo scenario più probabile è che Romagnoli dica sì e accetti la proposta del Milan.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli