Il Milan ha deciso la contropartita per Tonali: incontro con l'agente del giocatore

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Giornata intensa per il Milan, che oggi ha incontrato l'agente Giuseppe Riso per parlare del futuro di Mattia Caldara e Marco Brescianini. Il difensore classe '94 farà ritorno in rossonero dopo l'esperienza in prestito con la maglia dell'Atalanta, che non ha esercitato il diritto di riscatto fissato a 16 milioni di euro. Non è chiaro se Caldara resterà comunque all'ombra del Duomo: tante le richieste per il suo cartellino, ma non c'è fretta.

Marco Brescianini | Omar Rawlings/International Champions Cup/Getty Images
Marco Brescianini | Omar Rawlings/International Champions Cup/Getty Images

Stringe, invece, il tempo per Sandro Tonali. Si è discusso tanto del possibile dietrofront del Milan, ma il Brescia è disposto a scendere a compromessi pur di far rispettare ai rossoneri il patto siglato l'estate scorsa. Il centrocampista resterà alla corte di Stefano Pioli, ma serviranno continui contatti per stabilire il costo del suo cartellino. Ecco, dunque, che entra in gioco Brescianini. Come riportato da calciomercato.com, il classe 2000 può essere il jolly che convincerà il Brescia ad abbassare le pretese economiche e concludere l'operazione. Con il benestare del procuratore.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli