Il Milan e la maledizione della 9 dopo Inzaghi: Giroud può sfatare il tabù? I numeri

·1 minuto per la lettura

Olivier Giroud non ha ancora scelto, ma potrebbe essere lui il nuovo attaccante del Milan chiamato a sfatare il tabù della maglia numero 9. Da quanto un bomber di razza come Pippo Inzaghi ha tolto dalle spalle quel numero, nessun centravanti rossonero ha avuto fortuna.

Pippo Inzaghi | Valerio Pennicino/Getty Images
Pippo Inzaghi | Valerio Pennicino/Getty Images

Certo, replicare quanto fatto da uno come Super Pippo è molto complicato: per lui si contano 126 reti con dieci titoli, tra cui due scudetti e altrettante Champions League, con indosso la casacca del Diavolo. Tutti i suoi eredi con la 9, giovani o esperti, si sono invece ritrovati spuntati, con il dato complessivo che - ricorda oggi La Gazzetta dello Sport - non supera i 116 gol totali, con una sola Supercoppa Italiana sollevata dal 9 Lapadula e 3 presenze nell'Europa che conta di Pato da numero 9 (le altre erano state con la 7).

Sarà l'esperto classe '86 in arrivo dal Chelsea a sfatare il tabù e cambiare la storia? Il francese è l'attuale campione d’Europa con il Chelsea e campione del mondo in carica con la Francia. A questo si aggiungono i 221 gol collezionati nelle esperienza con i club e i 46 messi in archivio con la sua nazionale.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli