Il Milan esonera Bianchessi: fu lui a scoprire Donnarumma

Paul Pogba prende le difese di Donnarumma su Twitter: "Diventerà il più forte al mondo, merita solo rispetto per quello che ha fatto".

Dopo il definitivo passaggio di proprietà e l'insediamento della nuova dirigenza italiana, con Fassone e Mirabelli, il Milan sta vivendo un periodo di rivoluzione. Anche a livello organizzativo e societario, infatti, i primi cambiamenti cominciano a vedersi. 

Come riportato dall'Ansa, Mauro Bianchessi non è più il responsabile dell'attività di base e dello scouting Under14 del Milan. Fu lui a scoprire, tra i tanti giocatori, anche quel Gianluigi Donnarumma che oggi rappresenta il simbolo ed il futuro del Milan. A Bianchessi va dato il merito anche dell'acquisto di Locatelli.

È stato sollevato dal proprio incarico a seguito di un colloquio avuto questo pomeriggio con la nuova dirigenza rossonera. Bianchessi ha già liberato gli uffici del Vismara.

Insieme a lui è stata sollevata dal proprio incarico anche Antonella Costa, responsabile del coordinamento operativo del settore giovanile rossonero. Decisioni prese da Fassone e Mirabelli in ottica di una riorganizzazione del vivaio rossonero. Il Milan comincia a cambiare anche dal punto di vista pratico.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità