Il Milan incontra l'agente di Kessié: sì al rinnovo. I dettagli del contratto

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Da partente certo a pedina inamovibile dello scacchiere di Stefano Pioli. Si può riassumere così la parabola rossonera di Franck Kessié, diventato uno dei calciatori più importanti della rosa in pochi mesi tra gol, assist e sostanza in mezzo al campo. Ora, per il centrocampista ivoriano, è giunto il momento di discutere del futuro.

La dirigenza del Milan ha incontrato George Atangana, agente di Kessié, per mettere le basi del prolungamento del contratto, attualmente in scadenza a giugno 2022. Paolo Maldini e Frederic Massara non vogliono ridursi all'ultimo come accaduto con Hakan Calhanoglu e Gianluigi Donnarumma, con il rischio di perdere a basso costo un pezzo pregiato dell'organico.

Franck Kessié | BSR Agency/Getty Images
Franck Kessié | BSR Agency/Getty Images

Come riportato da calciomercato.com, Kessié percepisce 2,2 milioni di euro netti a stagione e vorrebbe un consistente adeguamento di stipendio. Il Milan si è reso disponibile a uno sforzo economico pur di accontentare il classe '96. I dialoghi proseguiranno anche nelle prossime settimane, ma la fumata bianca sembra essere dietro l'angolo.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.