Il Milan insiste per Lovato: cifre e dettagli dell'operazione col Verona

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Il Milan non molla la presa su Matteo Lovato, rivelazione stagionale dell'Hellas Verona. Le prestazioni di assoluto livello offerte dal difensore classe 2000, che gode di enorme fiducia da parte del tecnico Ivan Juric, hanno attirato le attenzioni dei top club italiani. A impreziosire le qualità del calciatore è stato il debutto con la maglia dell'Italia Under 21, qualificatasi al prossimo Europeo di categoria.

La dirigenza non ha mai nascosto l'interesse verso Lovato, seppur smentendo la nascita di una vera e propria trattativa. Tuttavia, l'intenzione dei rossoneri è chiara: anticipare le rivali sul mercato raggiungendo il prima possibile un accordo con il Verona, disposto a cedere il centrale a gennaio ma tenendolo in prestito fino al termine della stagione.

Emilio Andreoli/Getty Images
Emilio Andreoli/Getty Images

Come riportato da calciomercato.com, Lovato appare la scelta più ragionevole viste le difficoltà per arrivare a Ozan Kabak dello Schalke 04 e Nikola Milenkovic della Fiorentina. Il prezzo di partenza è di 15 milioni di euro, ma l'inserimento di alcuni bonus da raggiungere sul campo potrebbero modificare i termini economici dell'operazione.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.