Il Milan non molla Giroud anche dopo il rinnovo: c'è una promessa del Chelsea all'attaccante

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il rinnovo di contratto di Olivier Giroud con il Chelsea dopo la conquista della Champions League non scoraggia il Milan, che secondo l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport non nega di essere interessato all'acquisto dell'esperto centravanti francese in questa sessione estiva mercato.

Olivier Giroud alza al cielo la Champions | Manu Fernandez - Pool/Getty Images
Olivier Giroud alza al cielo la Champions | Manu Fernandez - Pool/Getty Images

Chiaramente ci saranno da fare tutte le valutazioni, soprattutto economiche, del caso. Un conto infatti sarebbe portare il centravanti alla corte di Stefano Pioli con un costo del cartellino pari a zero, ovvero da svincolato, e con un relativo contratto biennale da 4 milioni di euro netti a stagione; un altro, invece, è andare a trovare un'intesa con la dirigenza del club inglese per il costo del cartellino dopo che i Blues hanno fatto scattare l'opzione automatica di rinnovo del suo contratto fino al 30 giugno 2022.

Per la rosea, comunque, Giroud ha una promessa da parte del Chelsea che prevede la partenza del giocatore da parametro zero nel caso in cui dovesse ricevere una buona offerta dall'estero (no alle concorrenti della Premier League). Anche se il presunto accordo non ha nessuna conferma scritta: toccherà quindi agli agenti di Giroud trattare eventualmente con la dirigenza Chelsea.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli