Il Milan studia il dopo-Calhanoglu e ripensa ad Isco: l'idea per convincere il Real Madrid

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan continua a sondare il mercato alla costante ricerca di un nuovo numero 10 che possa tappare il buco in rosa lasciato dall'addio di Hakan Calhanoglu. Il club rossonero cerca un trequartista con caratteristiche ben precise, che possa garantire qualità tra le linee nel 4-2-3-1 di Pioli. Secondo quanto riportato oggi da La Gazzetta dello Sport i rossoneri hanno messo nel mirino anche a Isco, che potrebbe lasciare il Real Madrid dopo otto anni.

Isco | Quality Sport Images/Getty Images
Isco | Quality Sport Images/Getty Images

Lo spagnolo non è ritenuto indispensabile per i Blancos e il Milan ci pensa: non è una trattativa semplice - sottolinea tra le sue pagine la rosea - anche se la quotazione dello spagnolo si è ultimamente ridimensionata. Resta comunque un profilo internazionale e di prima fascia che potrebbe fare al caso del Diavolo. Le pretendenti non mancano, anche se il Milan può fare leva sugli ottimi rapporti con il Real e con l'ex Carlo Ancelotti.

Per provare ad arrivare a Isco, l'idea di Paolo Maldini e Frederic Massara sarebbe quella di riproporre a Florentino Perez la stessa formula di trasferimento usata per Brahim Diaz, che permetterebbe di rinviare l'eventuale esborso di denaro all’estate del 2022. Se ne parlerà ancora.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli