Il Milan studia il prossimo mercato: Vlahovic il sogno per l'attacco, new entry per il centrocampo

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Dopo l'eliminazione dall'Europa League per mano del Manchester United, il Milan è chiamato ad una convincente reazione per cercare di non perdere altri punti preziosi nella corsa alla prossima Champions League. Come confermato da La Gazzetta dello Sport, però, il club rossonero non lascia in secondo piano il mercato.

Concentrandosi sull'attacco, la rosea apre virtualmente le porte di Milanello a Dusan Vlahovic, gioiello della Fiorentina e considerato dalla dirigenza milanista come ideale vice-Ibra: la sua valutazione si aggira ora intorno ai 40 milioni di euro. Stefano Pioli l'ha fatto debuttare in maglia viola e lo stima, ma trattare con Rocco Commisso non è mai semplice. Il giocatore non sembra però intenzionato a rinnovare il contratto con la società gigliata.

Nikola Vlasic | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images
Nikola Vlasic | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Il Milan però non si limita all'attacco, ma punta ad un innesto di spessore tra il centrocampo e la trequarti: l'ultimo nome è quello di Nikola Vlasic, stella del Cska Mosca. Secondo il quotidiano milanese, nelle ultime settimane si sono registrati dei contatti tra il club meneghino e il talento croato valutato non meno di 30 milioni di euro.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.