Il Milan tenta il colpo Vlasic: la verità sulla clausola. Intrigo con Calhanoglu: i dettagli

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Il Milan si guarda attorno alla ricerca di nuovi rinforzi in vista della prossima stagione. La formazione rossonera ha messo nel mirino diversi elementi e uno di questi è Nikola Vlasic, trequartista croato classe 97' in forza al Cska Mosca, di cui si dice un gran bene.

Vlasic sta disputando una grande stagione. Il giocatore, un punto fermo della Croazia e del Cska, è uno specialista dei calci piazzati. In questa stagione ha collezionato 21 presenze nel massimo campionato russo, segnando 10 gol e fornendo anche 5 assist.

Nikola Vlasic | Pixsell/MB Media/Getty Images
Nikola Vlasic | Pixsell/MB Media/Getty Images

Secondo calciomercato.com, Vlasic non è un nome nuovo per il club rossonero: anche l'ex direttore sportivo Mirabelli, infatti, aveva provato a portarlo in rossonero negli anni scorsi. Il giocatore piace anche al nuovo Milan ma bisogna fare i conti con le richieste del Cska. Nel contratto c'è una clausola rescissoria da 35 milioni di euro valida solo per l'estero. Il club russo potrebbe accettare anche una cifra leggermente inferiore, potrebbe concedere uno sconto di 5-7 milioni, dunque l'affare si potrebbe anche chiudere sui 28-30 milioni. Il tentativo per Vlasic è un modo per cautelarsi in caso di addio di Calhanoglu, che non ha ancora detto sì al rinnovo. E il Milan si muove: primi sondaggi. Piace Vlasic.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.