Il Milan vuole tenere Calabria. Trattative per il rinnovo: cosa filtra sul futuro del difensore?

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan cerca un'intesa con Davide Calabria per il rinnovo del contratto. Sistemata la questione portiere con l'arrivo di Maignan, e sistemata anche la questione trequartista con Hakan Calhanoglu che dovrebbe rinnovare con i rossoneri, il Milan continua a pensare ai rinnovi dei giocatori più importanti.

AC Milan v Cagliari Calcio - Serie A | Jonathan Moscrop/Getty Images
AC Milan v Cagliari Calcio - Serie A | Jonathan Moscrop/Getty Images

Tra questi c'è sicuramente Davide Calabria. Il canterano milanista, in scadenza di contratto nel 2022, dovrebbe proseguire la sua esperienza al Milan. Il club vuole rinnovare l'accordo con il terzino e presto potrebbe arrivare una fumata rossonera.

Al momento però la fumata è arrivata ma è grigia. L’offerta del Milan è di un quinquennale a 1,6 milioni di euro a stagione e per il momento non si è spostata da questi parametri. Davide Calabria vorrebbe un ingaggio da 2 milioni di euro a stagione, il doppio di quanto percepito attualmente. Le parti continueranno a trattare. Il giocatore, scrive calciomercato.com, non ne fa un discorso prettamente economico ma vorrebbe uno stipendio adeguato in base a quanto percepito dai compagni di squadra. Tra una decina di giorni le parti avranno un nuovo confronto. La distanza non è ampia. C'è ottimismo per il rinnovo di Calabria con il Milan.

Segui 90min su Instagram per le ultime notizie sul calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli